Website Loader
dal 1948
ad OGGI
più di un milione di caffè
il gusto è rimasto lo stesso...
e inizia da qui...
Homepage Bottom Icon

Torrefazione Caffè

dalla campionatura alla miscela

Campionatura

Campionatura
Importiamo caffè accuratamente selezionati dal Centro America, Brasile, Africa ed India e prima di ogni acquisto testiamo un campione di prodotto crudo in grani.
Ne valutiamo UNIFORMITÀ, COLORE, e LIVELLO di UMIDITÀ al loro interno. Il campione viene in seguito tostato e assaggiato; DEVE APPAGARE pienamente i sensi VISTA, OLFATTO e GUSTO.
Solo allora procediamo all'acquisto.
Il caffè scelto arriva via mare, in sacchi di juta da 60 o da 69 kg.
Viene di nuovo verificato, nel colore e nel grado di umidità, che non deve superare il 13% per i caffè naturali e l'11% per i caffè decaffeinati.
I sacchi vengono stivati qui, nel nostro magazzino, e divisi per paese di origine.
Acquisto

Deve appagare pienamente i sensi:
vista, olfatto e gusto.

Tostatura meccanica

La miscela nasce dalla tostatura singola di ogni qualità di caffè.
La nostra torrefazione è dotata di 8 silos che vengono caricati con le qualità di caffè utili ad ottenere la futura miscela.
Ciascuna qualità di caffè verde viene selezionata, pesata e introdotta automaticamente nella tostatrice.
tostatura
TEMPI e TEMPERATURA del processo di tostatura variano a seconda delle caratteristiche ORGANOLETTICHE dei chicchi, delineando ogni volta una specifica CURVA DI TOSTATURA: da un inizio di cottura a 170° gradi, secondo le caratteristiche dei grani introdotti la temperatura giungerà fino a 220°/225°, gradualmente e differentemente ogni volta.
I tempi di tostatura si aggirano tra i 16 e i 18 minuti; è indispensabile non asciugare troppo i chicchi né tostarli velocemente, per non alterarne il gusto.
Non esiste per noi una tempistica e una temperatura precisi, perché adeguiamo la cottura dei chicchi alle loro specifiche peculiarità.

Ogni qualità è unica
e va trattata con cura e rigore.

Tostatura artigianale

tostatura
Contemporaneamente alla fase meccanica avviene sempre quella artigianale, a cura dell'operatore esperto, attento supervisore di tutto il processo.
Oltre al suo severo giudizio, frutto di una lunga esperienza nel settore, l'operatore si avvale di un rilevatore ottico che riesce a stabilire il grado di lavorazione del prodotto finito, che deve rispettare i parametri interni all'azienda.
Tostatura

L'esperienza di chi ama il caffè profondamente
per esaltarne tutti gli aromi.

Raffreddamento

tostatura
Dopo la cottura il caffè tostato viene raffreddato attraverso un'aspirazione forzata, bloccando di fatto la tostatura e garantendo così la migliore qualità del prodotto finito.

Il prodotto finito
presenta le migliori caratteristiche.

Riposo

tostatura
Il caffè, tostato e separato da eventuali impurità, viene stoccato in appositi silos, diviso per qualità così come lo è stato per la tostatura.
Il tempo di riposo è di circa 7 giorni, periodo in cui il prodotto rilascia l'anidride carbonica in esso contenuta.

Miscela

È a questo punto del processo che la miscela tra più qualità viene creata, direttamente nella confezione: la ricetta di ogni miscela infatti unisce qualità differenti di caffè che, in questo modo, conservano singolarmente le proprie caratteristiche, fino a fondersi all'interno della confezione, esaltandosi a vicenda nella macinatura, esplodendo poi nella tazzina.

Dall'arrivo del sacco di caffè crudo al confezionamento pronto per la vendita trascorrono all'incirca 2 settimane.
Caffè