Food costing: qualità e guadagno

Il barista parlante: vendita attiva al bar
4 Aprile 2018
La Brasiliana corre sulle Ducati del Barni Racing Team
9 Aprile 2018

Il corso – sviluppato in collaborazione con IAL Ferrara – tratta l’argomento del costo dei prodotti che vendiamo al bar o al ristorante: per gestire al meglio il food costing è necessario adottare un approccio strategico, che cura da un lato la qualità dei prodotti proposti e dall’altro controlla dei costi delle materie prime e delle lavorazioni, per garantire il giusto guadagno.
Attraverso simulazioni pratiche, il corso spiega le tecniche per raggiungere il miglior equilibrio tra qualità e costo, per gestire al meglio gli scarti e ridurre gli sprechi.
L’operatore, infatti, deve avere ben presente il guadagno realizzato da ogni prodotto, in modo da poter orientare le vendite a proprio vantaggio, sempre mantenendo i massimi standard di qualità e soddisfazione del Cliente.
TRAINER:
Davide Brugnati è progettista di percorsi formativi presso IAL Ferrara. Essendo anche in prima persona imprenditore dell’Ho.Re.Ca. , ha una spiccata attenzione verso i temi del food costing, per garantire al Cliente la giusta qualità e allo stesso tempo massimizzare i guadagni dell’Imprenditore attraverso una politica di riduzione degli sprechi, ottimizzazione degli scarti, costruzione ragionata dell’offerta.

DURATA:
2 moduli da 4 ore ciascuno (teoria + workshop)

PARTECIPANTI AMMESSI:
Numero chiuso fino ad un massimo di 5 partecipanti
QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

QUOTA INTERA: 60€ a modulo (+ IVA)
QUOTA PER I CLIENTI LA BRASILIANA: 40€ a modulo (+ IVA)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *